Cos’è l’Atto di Precetto e Come Funziona?

ti spieghiamo nel dettaglio cosa è l'atto di precetto

L’atto di precetto è un argomento cruciale nel campo del diritto civile. È un’intimazione di pagamento che un creditore invia al proprio debitore. In questo articolo, ti spiegheremo tutto ciò che devi sapere sull’atto di precetto, dalla sua notifica fino alla sua efficacia.

Definizione e Funzione dell’Atto di Precetto

Come abbiamo detto pocanzi, un atto di precetto è un avviso che il creditore fornisce al debitore. Nel caso in cui il debitore non effettui il pagamento entro 10 giorni dalla ricezione dell’avviso, il creditore può procedere con un’esecuzione forzata, quindi passare a un vero e proprio pignoramento. Quindi, possiamo considerare l’atto di precetto come un passo preliminare al processo di esecuzione forzata. Nel caso in cui il termine di 10 giorni passi senza che il pagamento sia stato effettuato, il creditore ha la possibilità di notificare un atto di pignoramento, ulteriore passo verso l’esecuzione forzata.

Per procedere con un’azione esecutiva, la notifica dell’atto di precetto deve seguire la notifica del titolo esecutivo (es. sentenza, decreto ingiuntivo, contratto di mutuo, ecc.). Questa notifica può avvenire simultaneamente con quella dell’atto di precetto.

Elementi dell’Atto di Precetto

Come indicato dall’articolo 480 del codice civile, un atto di precetto deve includere diversi elementi essenziali, tra cui:

  • Identificazione delle parti (creditore e debitore)
  • Il titolo esecutivo
  • La data di notifica del titolo al debitore, se già effettuata
  • La trascrizione completa del titolo
  • Dichiarazione di residenza o elezione di domicilio della parte richiedente nel comune dove risiede il giudice competente per l’esecuzione

Il debitore viene inoltre avvertito che, con l’assistenza di un organismo di composizione della crisi o un professionista nominato dal giudice, può affrontare la situazione proponendo un piano del consumatore.

Il Ruolo dell’Ufficiale Giudiziario

L’atto di precetto è notificato da un ufficiale giudiziario, rendendolo un atto recettizio, il che significa che diventa efficace solo con il completamento della notifica al debitore. Una volta notificato, rimane valido per 90 giorni, durante i quali deve essere avviata l’esecuzione forzata. Se non si procede con l’esecuzione forzata, il precetto diventa inefficace e deve essere rinotificato.

Bisogna, inoltre, sapere che il termine di 10 giorni entro il quale il debitore può saldare il proprio debito al fine di evitare l’azione esecutiva può essere eliminato a seguito di autorizzazione del Giudice, laddove il creditore rappresenti la sussistenza di un grave pericolo nel ritardo.

In questo caso, il Tribunale può decidere di subordinare l’autorizzazione al versamento di una cauzione e, in ogni caso, la stessa viene disposta con decreto in calce al precetto e trascritto a cura dell’ufficiale giudiziario nella copia da notificare.

Hai Bisogno di Ulteriori Informazioni sull’Atto di Precetto?

Se desideri avere maggiori informazioni o chiarimenti in merito rivolgiti ai professionisti Rexpira. Avrai a disposizione un consulente specializzato che ti offrirà una consulenza completamente gratuita e senza alcun impegno da parte tua.

Fai valutare il tuo caso a un esperto

Il nostro obiettivo è sostenerti attraverso un servizio etico, professionale e trasparente. Per questo ti offriamo una prima consulenza gratuita: non possiamo aiutare chiunque, interveniamo solo quando siamo sicuri di poterti aiutare a risolvere un problema. Ci dedichiamo unicamente ai casi per i quali possiamo garantire un esito positivo e risolutivo. Compila il modulo per essere contattato, senza alcun impegno.

Presa visione dell'informativa sul trattamento dei dati personali, consultabile a questo link
Articoli che potrebbero interessarti

Oggi siamo orgogliosi di condividere con voi un ulteriore caso di successo che mette in luce l’efficacia e la competenza...

Il Decreto ingiuntivo è uno strumento legale che può sembrare complesso e intimidatorio per chi non è esperto di diritto....

Siamo lieti di condividere con voi un recente successo conseguito dal Team Rexpira per un nostro cliente che aveva accumulato...