Numero Verde 800 593 273Chiamaci gratuitamente
al numero verde
Attivo tutti i giorni
dalle 9:00 alle 19:00

Come chiudere un finanziamento a saldo e stralcio

Come chiudere un debito a saldo e stralcio

Consigli utili per chiudere un debito nel miglior modo possibile e senza fare errori

Una transazione a saldo e stralcio permette di chiudere un debito pagando una somma inferiore rispetto al debito contratto. Con questa modalità è possibile quindi estinguere definitivamente, in via bonaria, una posizione andata in contenzioso. Sebbene si parli spesso di questa tecnica, ogni giorno vengono effettuate però delle proposte transattive senza tener conto della situazione globale del debitore.

Come formulare una proposta a saldo e stralcio?

Prima di formulare qualunque proposta transattiva è necessario valutare alcuni fattori inerenti lo stato di indebitamento, oltre che la situazione finanziaria e patrimoniale del soggetto indebitato. Proprio per questo potrebbe essere importante prima di avanzare qualunque tipo di proposta, fare un Check-up completo della propria situazione finanziaria e patrimoniale.

A cosa serve fare un check-up del debito?

Serve sicuramente a far risaltare il quadro reale della situazione dell’indebitato. Ad esempio se hai un immobile ipotecato (quindi con ancora un mutuo da pagare), oppure se hai una cessione del quinto in corso, ecco che questi potrebbero essere motivi che potrebbero “invogliare” il creditore ad accettare la tua proposta. Ovviamente non si parla solo di questo; tanti altri fattori e l’esperienza di un consulente del debito potrebbero aiutarti sicuramente ad ottenere risultati che non potresti mai raggiungere da solo.

Ma se chiudo il debito a saldo e stralcio non posso più fare finanziamenti e resto segnalato a vita?

Non è proprio così. I sistemi di informazioni creditizia provvederanno infatti a cancellarti dai loro archivi dopo 24 mesi dal pagamento della somma, indipendentemente che sia stata versata per intero o a saldo e stralcio (quindi con una cifra più bassa rispetto a quanto dovuto).

Come posso reperire la liquidità per chiudere un debito al saldo stralcio?

Questa è una delle domande che ci viene posta più spesso. E’ facile intuire che una persona che chiude una posizione a saldo e stralcio, molto probabilmente non sarà finanziabile in quanto ha delle segnalazioni che bloccano l’accesso al credito. C’è dunque chi per ottenere liquidità, vende la seconda casa o il terreno dei genitori, chi chiede aiuto a parenti, chi contrae o rinegozia la cessione del quinto.

Per reperire liquidità si può ricorrere anche al Prestito Vitalizio Ipotecario. Oggi se ne sente parlare sempre più spesso e permette nella pratica, a chiunque disponga di un immobile di proprietà con un’ età compresa fra i 60 ed i 90 anni, di ottenere una cifra variabile ed usarla nel modo che ritiene più opportuno.
Le strade per recuperare una somma e chiudere a stralcio un debito, ci sono e sono tante! Oggi puoi liberarti anche tu dai tuoi debiti.

Contattaci ora e ti aiuteremo a trovare la strada e la soluzione che meglio si adatta alle tue esigenze, facendoti ritrovare la tua serenità.

Consiglia questa pagina ai tuoi amici!
 

Vuoi maggiori informazioni su questo argomento? Richiedi assistenza gratuita

Il tuo nome e cognome(*)
Inserisci il tuo nome e cognome

Il tuo numero di telefono(*)
Inserisci il tuo numero di telefono

La tua email(*)
Inserisci la tua email

La tua città(*)
Inserisci la tua città

Oggetto Consulenza
Valore non valido

Presa visione dell'informativa sulla privacy, in merito al trattamento dei dati personali, consultabile a questo link:
Presa visione dell'informativa sulla privacy, in merito al trattamento dei dati personali, consultabile a questo link:
relativamente al punto 1A (Obbligatorio)(*)
E' obbligatorio prestare il consenso per ottenere assistenza

relativamente al punto 1B (Non obbligatorio)
Valore non valido