Debito Check-Up

Numero Verde 800 593 273Chiamaci gratuitamente
al numero verde
dal lunedì al venerdì
9:00 - 13:00 / 15:30 - 19:30

Lavora con noi

Non riesco ad ottenere nessun credito perché risulto un cattivo pagatore

Cosa posso fare?

Se hai provato a chiedere un finanziamento o un mutuo a diversi istituti di credito o se, in generale, banche e finanziarie rifiutano la tua richiesta di credito probabilmente è perché il tuo nome è stato inserito nelle banche dati dei cattivi pagatori o del bollettino protesti. Il team di consulenti del debito di Rexpira può aiutarti.

CRIF, EXPERIAN, CTC sono le banche dati più note, archivi informatici che gestiscono e raccolgono tutte le informazioni creditizie e a cui si rivolgono i vari istituti di credito quando devono decidere se concedere o meno un finanziamento. La “cattiva” segnalazione conferisce al debitore l’idea di pagatore inaffidabile che non merita altro credito, con una serie di conseguenze che condizionano in modo significativo la sua vita economica.

E’ probabile però che la tua segnalazione risulti iscritta illegittimamente ed è possibile verificare se esistano i presupposti per richiedere un’ eventuale cancellazione.

Fare una verifica sulla propria posizione creditizia prima di chiedere un finanziamento o un mutuo, permette di evitare la segnalazione alla Centrali Rischi, che potrebbe durare fino a sei mesi.In caso di segnalazione di ritardi di pagamenti alle centrali rischi ( Crif, Ctc, Experian, Banca d’Italia ecc.), l’Istituto di credito ha il compito di avvertire l’interessato tramite lettera di preavviso, dell’imminente registrazione dei suoi dati personali in uno o più sistemi di informazioni creditizie (SIC), in adempienza dell’art. 4, comma 7 del Codice di deontologia e di buona condotta per i sistemi di informazioni creditizie, pubblicato sulla G.U. del 23.12.2004 n. 300 ed entrato in vigore il 1° Gennaio 2005.

La comunicazione deve essere specifica e puntuale, in modo da consentire al cliente, attraverso il tempestivo pagamento del debito, di evitare conseguenze pregiudizievoli.

In assenza di tale comunicazione da parte dell’Istituto di Credito, tali segnalazioni sono da ritenersi ILLEGITTIME.

Il rischio di una segnalazione illegittima può riguardare tutti; conoscere e avvalersi dei propri diritti può fare la differenza!

Rexpira per tutelare i propri assistiti da segnalazioni illegittime, offre i seguenti servizi:

  • verifica, controllo, eventuale contestazione, aggiornamento o rettifica dei dati presenti nelle banche dati Crif, Experian, Ctc, Banca d’Italia, Camere di commercio, Conservatoria, Catasto, Tribunali o qualsiasi altro ente o organizzazione che possa pregiudicare l’accesso al credito;
  • cancellazione e/o riabilitazione di conseguenze pregiudizievoli: ipoteche SERIT e/o ipoteche legali o giudiziali, ipoteche pagate ma non cancellate, ipoteche illegittime ecc;
  • verifica segnalazioni illegittime;
  • attivazione procedure necessarie per ottenere la cancellazione di cattivo pagatore e tutte le attività connesse al mancato accesso al credito.
Richiedi una consulenza gratuita
Contattaci per una consulenza gratuita
Vuoi esporre la tua problematica ad uno specialista?
Vuoi esporre il tuo problema ad uno specialista del debito?
Desideri una consulenza gratuita?
Vuoi maggiori informazioni sull'argomento?
Tutela i tuoi diritti e i tuoi risparmi
Desideri maggiori informazioni?
Vuoi maggiori informazioni senza impegno?
Scopri come uscire dai tuoi debiti senza fare altri debiti
Ti serve un aiuto prima che la situazione diventi insostenibile?
Scopri come ritrovare la tua serenità
Richiedi un appuntamento gratuito e senza impegno
Contattaci
Consiglia questa pagina ai tuoi amici!