Uscire dai debiti: questo è il desiderio di moltissime persone che si trovano sempre più spesso nell’impossibilità di far fronte ai propri impegni finanziari.

Quante volte i debiti condizionano la nostra vita e influenzano le nostre decisioni di poter fare o non fare qualcosa?

Ma è possibile liberarsi dal peso dei debiti e riuscire a vivere sereni?

Ecco qualche utile suggerimento:

– Evita di contrarre nuovi debiti: sembra un concetto banale e di solo buon senso, ma in realtà non lo è affatto. E’ necessario, prima di tutto, rendersi conto del problema, accettare il fatto che la propria situazione è diventata difficile ed iniziare ad affrontarla subito partendo da un concetto semplice e altrettanto importante: imparare a spendere meno di quanto si guadagna!

– Analizza le tue spese: evitare di aumentare i debiti implica come prima cosa che tu sia consapevole di come spendi i tuoi soldi. Il tuo debito infatti, non deriva quasi mai da un unico acquisto o da un solo impegno finanziario, ma da tante piccole spese che si accumulano nel tempo. Raccogli e annota tutti i conti in sospeso in modo da tenere sotto controllo le tue uscite in relazione alle entrate, così da riuscire a selezionare le spese strettamente necessarie.

– Evita l’utilizzo di carte di credito: cerca di utilizzare i contanti, evitando quando è possibile il pagamento tramite carte di credito, soprattutto tramite le “carte a rate” ovvero le carte revolving che hanno tassi di interesse elevatissimi.

– Valuta quanti soldi devi restituire: fai un’analisi dettagliata della tua situazione finanziaria e del tuo stato di indebitamento. Spesso i debiti possono sembrare insostenibili proprio perchè non se ne conosce l’effettivo ammontare. Raccogli tutte le informazioni necessarie, complete di:
– nome del creditore;
– importo totale da saldare;
– rata mensile e relativa incidenza sull’intero reddito;
– scadenze;
– eventuale presenza di ritardi di pagamento o quote insolute.

Avere consapevolezza e piena conoscenza della propria situazione finanziaria e/o debitoria è una condizione fondamentale per pianificare un efficace risanamento dei debiti. Organizzando le entrate e stabilendo delle priorità di pagamento è certamente possibile riuscire a risolvere pian piano qualche debito che ti assilla.

– Consolidamento debiti: anche questa potrebbe rappresentare una buona soluzione per riorganizzare e alleggerire i tuoi debiti. Ti permette di accorpare infatti uno o più contratti, anche sottoscritti con istituti finanziari diversi, in modo da estinguere tutti i mutui e prestiti in corso, con la possibilità di ottenere eventualmente anche liquidità aggiuntiva. In sostanza ti resterà un unico debito con unica rata al mese: una “nuova rata” ridotta e nuovamente sostenibile.

E se invece hai troppi debiti, sei segnalato come cattivo pagatore e non sai come fare?

In alcuni casi, la situazione diventa davvero complessa e anche le risorse a disposizione e la buona volontà purtroppo non bastano. Rivolgersi a degli esperti diventa l’unica soluzione possibile.
I consulenti del debito di Rexpira possono aiutarti, dandoti un supporto competente che ti aiuta a gestire, organizzare e ripianare tutti i tuoi debiti. Dopo una valutazione dettagliata della situazione, saranno i nostri esperti a disegnare una strategia precisa ed efficace da adottare nei confronti dei tuoi creditori.
Rexpira risponde alle esigenze di tutti; proprio per questo mette a tua disposizione i migliori consulenti, esperti e legali specializzati nella gestione dei debiti. Per ogni singola problematica potrai avvalerti dell’esperienza di un professionista specializzato in materia capace di garantire un’ attività di supporto per te o per la tua azienda, fornendo soluzioni che ti permetteranno di superare il tuo problema in maniera definitiva.